HotLinkShield - Protezione PHP5 da hotlinking e filtro paywall

» HotLink Shield - Esempi


Beh, non è che ci sia molto da dire - questo è il prototipo della funzione:
STRING shield(REAL-NAME,BEHAVIOUR,OUTPUT-NAME);

I parametri:
STRING è il valore di ritorno crittografato da shield()

REAL-NAME: la vera url del file da servire

BEHAVIOUR (opzionale): cosa fare quando viene richiesto un link scaduto. Questi sono i valori possibili:

  302: redirect - ridirige alla url $redirect impostata in HLS-settings.php

  404 (default) : non trovato - esegue 404.php. Può essere una pagina con errore 404 o qualsiasi altra cosa decidiate.

  $file : legge e serve un file a vostra scelta, per esempio stolen.png oppure notfound.flv

OUTPUT-NAME (optional): Questo è il » NOME « in OUTPUT del file. Scaduto o no non importa, questo è il nome con cui verrà servito il file.

Esempio di utilizzo in uno script PHP:
shield("realfile.png","stolen.png","oooops.png");

Significa: se il link non è scaduto, leggi realfile.png e servilo come "ooops.png" , in alternativa, mostra stolen.png ma mostralo come "ooops.png"

Ricorda: devi impostare .htaccess accordingly secondo i tuoi bisogni: troverai un .htaccess di default nel pacchetto di download, ad ogni modo, trovi un esempio più completo nel manuale (clicka qui per scaricarlo, pdf in lingua inglese).
SourceForge.net
Support This Project
facebook share! Digg me! twitter share Valid XHTML
Valid CSS
HotLinkShield © 2010 Andrea Alessi - knukun ·AT· gmail.com - any comments and feedback are welcome!